“Chiedere per sapere”: un invito alla riflessione metalinguistica nella tradizione germanica antica