Il saggio affronta il tema della responsabilità degli enti con riferimento ai reati di market abuse. Prima di entrare nel merito delle cautele, orientate a ridurre il rischio-reato su questo terreno, il saggio si sofferma sulla struttura e la funzione di tali reati, evidenziandone le difficoltà di accertamento, dovute essenzialmente alla iper-tecnologicità che ne contraddistingue gli autori e le correlative condotte. Prova ne sia che solo l’intervento delle Autorità di vigilanza di settore e degli organismi internazionali consente di individuare quali sono i principali comportamenti a rischio di integrazione della fattispecie, aprendo, così, il campo ad un singolare fenomeno di ‘tipicità somministrata’. Vengono, poi, trattati i profili relativi alla struttura del modello di organizzazione, di cui all’art. 6 d. lgs. 231/2001, diretto a ridurre il rischio di consumazione di tali reati.

Spunti in tema di responsabilità degli enti

PIERGALLINI, Carlo
2010

Abstract

Il saggio affronta il tema della responsabilità degli enti con riferimento ai reati di market abuse. Prima di entrare nel merito delle cautele, orientate a ridurre il rischio-reato su questo terreno, il saggio si sofferma sulla struttura e la funzione di tali reati, evidenziandone le difficoltà di accertamento, dovute essenzialmente alla iper-tecnologicità che ne contraddistingue gli autori e le correlative condotte. Prova ne sia che solo l’intervento delle Autorità di vigilanza di settore e degli organismi internazionali consente di individuare quali sono i principali comportamenti a rischio di integrazione della fattispecie, aprendo, così, il campo ad un singolare fenomeno di ‘tipicità somministrata’. Vengono, poi, trattati i profili relativi alla struttura del modello di organizzazione, di cui all’art. 6 d. lgs. 231/2001, diretto a ridurre il rischio di consumazione di tali reati.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11393/97598
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact