Platone a teatro. Tra ermeneutica e spettacolo, tra formazione e puro piacere