Le limitazione quantitative alla partecipazione degli stranieri ai campionati di calcio di uno Stato membro della Comunità europea e le conferme della Corte di giustizia anche per gli accordi di partenariato