This paper proposes a reconstruction of the stadium-argument against motion, one of the thorniest among Zeno’s arguments. The first step is the analysis of Aristotle’s explanation of Zeno’s paradox: this text is so cryptic and corrupted to constitute almost a mystery, both in itself and concerning the sense of the argument. After discussing the textual problems and the possible critical interpretations, a new reading of the topic at stake is attempted. Such a proposal fits within the framework of Zeno’s dialectics, whose ultimate meaning is to be found in the Eleatic metaphysics.

Questo contributo offre una possibile ricostruzione dell’argomento zenoniano dello stadio, logos contro il moto tra i più difficili da ricostruire e da interpretare. Affronteremo l’analisi del testo aristotelico che lo testimonia e che si presenta così ellittico e corrotto da costituire un vero e proprio mistero in se stesso e anche in funzione del senso dell’argomento. Dopo aver analizzato le difficoltà testuali dell’argomento e le possibili letture date dalla critica si propone una nuova ricostruzione del logos dello stadio, collocando infine questo argomento nel quadro della dialettica zenoniana che trova il suo senso ultimo nell’orizzonte della metafisica eleatica.

L'argomento dello stadio: il mistero della testimonianza aristotelica

Palpacelli L.
2022

Abstract

Questo contributo offre una possibile ricostruzione dell’argomento zenoniano dello stadio, logos contro il moto tra i più difficili da ricostruire e da interpretare. Affronteremo l’analisi del testo aristotelico che lo testimonia e che si presenta così ellittico e corrotto da costituire un vero e proprio mistero in se stesso e anche in funzione del senso dell’argomento. Dopo aver analizzato le difficoltà testuali dell’argomento e le possibili letture date dalla critica si propone una nuova ricostruzione del logos dello stadio, collocando infine questo argomento nel quadro della dialettica zenoniana che trova il suo senso ultimo nell’orizzonte della metafisica eleatica.
Vita e Pensiero
This paper proposes a reconstruction of the stadium-argument against motion, one of the thorniest among Zeno’s arguments. The first step is the analysis of Aristotle’s explanation of Zeno’s paradox: this text is so cryptic and corrupted to constitute almost a mystery, both in itself and concerning the sense of the argument. After discussing the textual problems and the possible critical interpretations, a new reading of the topic at stake is attempted. Such a proposal fits within the framework of Zeno’s dialectics, whose ultimate meaning is to be found in the Eleatic metaphysics.
Internazionale
https://filosofianeoscolastica.vitaepensiero.it/scheda-articolo_digital/lucia-palpacelli/largomento-dello-stadioil-mistero-della-testimonianza-aristotelica-001050_000354-384094.html
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
42. Palpacelli_L'argomento dello Stadio.pdf

solo utenti autorizzati

Descrizione: Articolo in rivista
Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 344.88 kB
Formato Adobe PDF
344.88 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11393/300666
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact