Carta bianca al Governo sulle intese con le confessioni religiose (ma qualcosa non torna)