Sul ricorso alle linee guida da parte del Garante per la privacy