Analisi del genere carcerario tra tradizione, teoria e innovazione, con ricadute sulla riflessione sul dispositivo filmico, la prassi politica e le dinamiche pulsionali dello spettatore

Jailhouse shot. Il film carcerario fra teoria, tradizione e rinnovamento

MANCINO, ANTON GIULIO
2013

Abstract

Analisi del genere carcerario tra tradizione, teoria e innovazione, con ricadute sulla riflessione sul dispositivo filmico, la prassi politica e le dinamiche pulsionali dello spettatore
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
volume eVisioni con Jailhose shot di Anton Giulio Mancino.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in pre-print (manoscritto inviato all'editore, precedente alla peer review)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 4.27 MB
Formato Adobe PDF
4.27 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11393/192221
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact