La patria ebraica. Hannah Arendt e Primo Levi a confronto