Si rende noto un dipinto inedito del pittore veneziano Vittore Crivelli, attivo nelle Marche fra 1479 e 1502 circa. L'opera raffigura "San Sebastiano" che protegge un gruppo di devoti e proviene da Montegiorgio. Nel saggio si studiano origine dell'opera, passaggi nel tempo, stile e cronologia del dipinto e si indaga sulla sua particolare iconografia, collegabile alla funzione protettiva contro la peste e alla committenza civica.

Un dipinto sconosciuto di Vittore Crivelli: il "San Sebastiano e devoti" di Montegiorgio

COLTRINARI, FRANCESCA
2013

Abstract

Si rende noto un dipinto inedito del pittore veneziano Vittore Crivelli, attivo nelle Marche fra 1479 e 1502 circa. L'opera raffigura "San Sebastiano" che protegge un gruppo di devoti e proviene da Montegiorgio. Nel saggio si studiano origine dell'opera, passaggi nel tempo, stile e cronologia del dipinto e si indaga sulla sua particolare iconografia, collegabile alla funzione protettiva contro la peste e alla committenza civica.
CENTRO EDIZIONI UNIVERSITA' DI MACERATA - EUM
Nazionale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11393/182816
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact