La razionalizzazione alla prova: il caso delle comunità montane