Categorie di pensiero e categorie di lingua. L’idioma filosofico di John Wilkins