Madame de Charrière, Benjamin Constant e la matematica dell'altruismo