Recensione del libro di Cecilia Dau Novelli, La città nazionale. Roma capitale di una nuova élite (1870-1915)