I saggi si propongono di offrire al lettore il panorama dell'evoluzione normativa post codicistica relativa alla persona offesa dal reato, segnalando lacune, incoerenze ma, allo stesso tempo, le direttrici di una nuova prospettiva processualpenalistica, in cui la vittima del reato trova un inedito riconoscimento e spazi di protagonismo processuale.

La vittima nel rito penale: le direttrici della lenta costruzione di un nuovo ruolo

CESARI, Claudia
2012

Abstract

I saggi si propongono di offrire al lettore il panorama dell'evoluzione normativa post codicistica relativa alla persona offesa dal reato, segnalando lacune, incoerenze ma, allo stesso tempo, le direttrici di una nuova prospettiva processualpenalistica, in cui la vittima del reato trova un inedito riconoscimento e spazi di protagonismo processuale.
Nazionale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11393/101802
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact