Dalla breve corrispondenza inedita e per la prima volta qui pubblicata tra Evgenij Anan'in e Piero Gobetti alla metà degli anni Venti, emerge la diversa concezione della Russia rivoluzionaria, vista dalla prospettiva diretta dell'emigrato russo socialdemocratico, cui si contrappone la visione idealistica dell'intelletuale liberale italiano.

Evgenij Anan'in i Piero Gobetti: pis'ma o Rossii (1924-1925 gg.)

SABBATINI, MARCO
2011

Abstract

Dalla breve corrispondenza inedita e per la prima volta qui pubblicata tra Evgenij Anan'in e Piero Gobetti alla metà degli anni Venti, emerge la diversa concezione della Russia rivoluzionaria, vista dalla prospettiva diretta dell'emigrato russo socialdemocratico, cui si contrappone la visione idealistica dell'intelletuale liberale italiano.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11393/73006
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact