La poesia di Vittorio Sereni. Se ne scrivono ancora