A partire dalle potenzialità dei bambini: tra attività libere e contesti strutturati