Luigi Guanella: la figura e le origini di un'opera