La produzione normativa «a getto continuo» nelle materie del lavoro e del welfare e l’incostanza dei relativi indirizzi rendono complicato gestire gli aggiornamenti di «Manuali» che, come il presente, abbiano ad oggetto gli ambiti di quelle materie: sempre più si riducono gli spazi per quella pacata riflessione, per quella sedimentazione di idee e concetti, così essenziali per la trattazione manualistica, pur nell’inevitabile riproporsi – come è nella logica stessa del «genere» – dei periodici interventi di adeguamento del testo al sopravvenire delle novità normative.

Diritto della previdenza sociale

CINELLI, Maurizio
2010

Abstract

La produzione normativa «a getto continuo» nelle materie del lavoro e del welfare e l’incostanza dei relativi indirizzi rendono complicato gestire gli aggiornamenti di «Manuali» che, come il presente, abbiano ad oggetto gli ambiti di quelle materie: sempre più si riducono gli spazi per quella pacata riflessione, per quella sedimentazione di idee e concetti, così essenziali per la trattazione manualistica, pur nell’inevitabile riproporsi – come è nella logica stessa del «genere» – dei periodici interventi di adeguamento del testo al sopravvenire delle novità normative.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11393/43809
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact