Il volume percorre l'itinerario specifico di prima analisi pedagogica dell'orientamento, allo scopo di delineare, sotto il profilo educativo, i principali aspetti dell'azione orientativa da attuare lungo tutto l'arco del ciclo vitale, rivolgendosi primariamente all'elaborazione di una pedagogia dell'orientamento come compito educativo permanente. In particolare, l'accento è posto sugli elementi utili per un'ermeneutica pedagogica dell'orientamento, in virtù dell'analisi della relazione fra la rinnovata attenzione alla dimensione educativa della prassi orientativa e lo statuto epistemologico della disciplina pedagogica come scienza dell'educazione. Il piano di articolazione del volume muove dalla genesi del concetto di orientamento e ne ricostruisce lo sviluppo sociale, culturale e scientifico; quindi, indaga l'orientamento come categoria pedagogica in termini di progetto, formazione e contenuto della relazione educativa, al fine di porre le premesse di una pedagogia dell'orientamento intesa come teoria, scienza e arte dell'orientamento; poi, approfondisce questo come compito educativo per l'intero ciclo di vita, considerandone le caratteristiche nei diversi stadi, poiché l'istanza perfettiva del soggetto è presente in tutto il corso della vita con modalità peculiari; infine, affronta compiti, ruoli e funzioni dei diversi soggetti dell'azione educativa a fini orientativi, movendo dal convincimento che, in prospettiva pedagogica, viene meno la distinzione fra azioni dedicate o meno, a vantaggio della cura per il progetto di vita.

Progettarsi. L'orientamento come compito educativo permanente.

GIROTTI, LUCA
2006

Abstract

Il volume percorre l'itinerario specifico di prima analisi pedagogica dell'orientamento, allo scopo di delineare, sotto il profilo educativo, i principali aspetti dell'azione orientativa da attuare lungo tutto l'arco del ciclo vitale, rivolgendosi primariamente all'elaborazione di una pedagogia dell'orientamento come compito educativo permanente. In particolare, l'accento è posto sugli elementi utili per un'ermeneutica pedagogica dell'orientamento, in virtù dell'analisi della relazione fra la rinnovata attenzione alla dimensione educativa della prassi orientativa e lo statuto epistemologico della disciplina pedagogica come scienza dell'educazione. Il piano di articolazione del volume muove dalla genesi del concetto di orientamento e ne ricostruisce lo sviluppo sociale, culturale e scientifico; quindi, indaga l'orientamento come categoria pedagogica in termini di progetto, formazione e contenuto della relazione educativa, al fine di porre le premesse di una pedagogia dell'orientamento intesa come teoria, scienza e arte dell'orientamento; poi, approfondisce questo come compito educativo per l'intero ciclo di vita, considerandone le caratteristiche nei diversi stadi, poiché l'istanza perfettiva del soggetto è presente in tutto il corso della vita con modalità peculiari; infine, affronta compiti, ruoli e funzioni dei diversi soggetti dell'azione educativa a fini orientativi, movendo dal convincimento che, in prospettiva pedagogica, viene meno la distinzione fra azioni dedicate o meno, a vantaggio della cura per il progetto di vita.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11393/43499
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact