Il presente lavoro si propone di indagare l’ammissibilità dei referendum in materia finanziaria esaminando la giurisprudenza costituzionale sull’ammissibilità dei referendum vertenti su materie connesse con le leggi di bilancio ed inoltre esaminando il rapporto fra i referendum in materia finanziaria e gli obblighi assunti dallo Stato italiano a livello internazionale ed in particolare a livello comunitario. Il lavoro si propone altresì di indagare l’ammissibilità costituzionale dei referendum c.d. di spesa. Allo scopo di approfondire questa problematica viene offerta una completa panoramica sull’interpretazione dell’art. 81 comma 4 della Costituzione in tema di copertura delle leggi di spesa.

Leggi in materia finanziaria ed ammissibilità del referendum

CAPORALI, Giancarlo
2004

Abstract

Il presente lavoro si propone di indagare l’ammissibilità dei referendum in materia finanziaria esaminando la giurisprudenza costituzionale sull’ammissibilità dei referendum vertenti su materie connesse con le leggi di bilancio ed inoltre esaminando il rapporto fra i referendum in materia finanziaria e gli obblighi assunti dallo Stato italiano a livello internazionale ed in particolare a livello comunitario. Il lavoro si propone altresì di indagare l’ammissibilità costituzionale dei referendum c.d. di spesa. Allo scopo di approfondire questa problematica viene offerta una completa panoramica sull’interpretazione dell’art. 81 comma 4 della Costituzione in tema di copertura delle leggi di spesa.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11393/43439
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact