I BENI STABILI DEGLI ANCONETAIDA UN ESTIMO DEL PRIMO CINQUECENTO