Distimia: la grande esclusa dal novero delle condizioni marginalizzanti