Il ritratto di una scrittrice dimenticata, nata nelle Marche per poi approdare al giornalismo capitolino, capace di affrontare i temi femminili con una certa ricchezza di espressione.

PERETTI NADA

M. Severini
2018

Abstract

Il ritratto di una scrittrice dimenticata, nata nelle Marche per poi approdare al giornalismo capitolino, capace di affrontare i temi femminili con una certa ricchezza di espressione.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Peretti Nada.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in post-print (versione successiva alla peer review e accettata per la pubblicazione)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 124.66 kB
Formato Adobe PDF
124.66 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11393/244877
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact