Considerazioni sulle strutture edilizie dell’area del Tempio–Criptoportico