Riflessioni persistenti congiungono due fondamentali protagonisti del-la formazione delle competenze umane: i Processi cognitivi e le Tec-nologie interattive. Ad essi fanno riferimento la stessa concezione dell’istruzione scolastica e della formazione professionale in una fase di maggiore maturità e consapevolezza teorica. L’uso delle tecnologie è sempre più pervasivo nelle pratiche quotidia-ne scolastiche, ma anche in quelle del tempo libero extra-scolastico e nel mondo lavorativo per una comunicazione efficace e una progettazione condivisa. Tutto ciò rimanda a una forte domanda di saperi, non solo pedagogici, che conferisca corretto significato alle stesse negli ambiti dove il loro utilizzo incrocia i processi culturali individuali e sociali. La crescente trasparenza dei mezzi comunicativi digitali crea un sistema unico di gestione corpo-mente-dispositivi che regola il vivere individuale e la mediazione con il mondo; si crea una interfaccia di protesi (i dispositivi) che possono agire in modo integrato e anche coniugare noi stessi a mondi nuovi e dilatati, che delineano una mixed area dove il reale incontra il virtuale in una forma di realtà aumentata.

Cognition and Tecnology

CRISPIANI, Piero;ALESSANDRI, GIUSEPPE
2015

Abstract

Riflessioni persistenti congiungono due fondamentali protagonisti del-la formazione delle competenze umane: i Processi cognitivi e le Tec-nologie interattive. Ad essi fanno riferimento la stessa concezione dell’istruzione scolastica e della formazione professionale in una fase di maggiore maturità e consapevolezza teorica. L’uso delle tecnologie è sempre più pervasivo nelle pratiche quotidia-ne scolastiche, ma anche in quelle del tempo libero extra-scolastico e nel mondo lavorativo per una comunicazione efficace e una progettazione condivisa. Tutto ciò rimanda a una forte domanda di saperi, non solo pedagogici, che conferisca corretto significato alle stesse negli ambiti dove il loro utilizzo incrocia i processi culturali individuali e sociali. La crescente trasparenza dei mezzi comunicativi digitali crea un sistema unico di gestione corpo-mente-dispositivi che regola il vivere individuale e la mediazione con il mondo; si crea una interfaccia di protesi (i dispositivi) che possono agire in modo integrato e anche coniugare noi stessi a mondi nuovi e dilatati, che delineano una mixed area dove il reale incontra il virtuale in una forma di realtà aumentata.
978-88-6074-684-9
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11393/218963
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact