Bacher Giuseppe, tipografia (poi Bacher Eredi)