Sulla responsabilità verso le generazioni future nell'epoca della fine del lavoro