La litispendenza internazionale tra disciplina interna e convenzionale