Concetti organizzatori e semplessità: quale relazione?