Negli anni della “Commissione Franceschini” si apre la netta contrapposizione, ancora irrisolta, fra la tradizione idealistica e quella antropologica, interessata alla cultura materiale, cui si deve la nozione di “bene culturale”, che sollecitava una radicale re-visione degli stessi statuti disciplinari delle scienze storiche, fra cui anche l’archeologia e la storia dell’arte. Il saggio analizza il tema esaminando l’attività parlamentare di Carlo Levi: artista, letterato e politico. During Franceschini’s Parliamentary committee, a definite contraposition, still unresolved, starts between the idealistic tradition and the anthropological tradition, which is concerned with the material culture to whom we owe the notion of “cultural heritage”. This concept stimulated a radical review disciplinary statutes of the historical sciences, among which archeology and art history. The essay analyzes that theme by reviewing the parliamentary work of Carlo Levi: an artist, a literary man and a politician.

Arte, ambiente e paesaggio nell'attività parlamentare di Carlo Levi e nei lavori per la Commissione Franceschini

DRAGONI, PATRIZIA
2012

Abstract

Negli anni della “Commissione Franceschini” si apre la netta contrapposizione, ancora irrisolta, fra la tradizione idealistica e quella antropologica, interessata alla cultura materiale, cui si deve la nozione di “bene culturale”, che sollecitava una radicale re-visione degli stessi statuti disciplinari delle scienze storiche, fra cui anche l’archeologia e la storia dell’arte. Il saggio analizza il tema esaminando l’attività parlamentare di Carlo Levi: artista, letterato e politico. During Franceschini’s Parliamentary committee, a definite contraposition, still unresolved, starts between the idealistic tradition and the anthropological tradition, which is concerned with the material culture to whom we owe the notion of “cultural heritage”. This concept stimulated a radical review disciplinary statutes of the historical sciences, among which archeology and art history. The essay analyzes that theme by reviewing the parliamentary work of Carlo Levi: an artist, a literary man and a politician.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Carlo Levi.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in post-print (versione successiva alla peer review e accettata per la pubblicazione)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 283.15 kB
Formato Adobe PDF
283.15 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11393/108202
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact